Storie di Pietra

Come molte persone avevo altri progetti in questo tempo lungo di meditazione forzata.. avevo fatto altri lavori che non ho ancora presentato a nessuno..

mi sono dunque rifugiata nella spiritualità, trovandolo un vestito che mi sta bene addosso tutto considerato. Ho realizzato tre angeli da tre quarzi di torrente: essendo essi pensieri di luce si cristallizzano perfettamente nelle pietre dure che, più di qualsiasi altra, esprimono e catturano le infinite sfaccettature dei colori naturali del sole, del fuoco, delle nuvole anche, talvolta, come nel caso della prima scultura.

L’abbraccio in quarzo latteo con venature ambrate (pietra del torrente© Elvo).

Gli angeli sono pensieri di luce che, esattamente come i quarzi naturali, assorbono le sofferenze di chi li contempla.

Il Sorvegliante- angelo in quarzo di fuoco (pietra di torrente© Elvo).

Ho abbinato al potente quarzo rosso la mia preghiera che una gigantesca forza positiva accompagni le imprese di noi tutti, nelle battaglie per la salute e per la situazione economica che ci aspetta.

IL CORO dell’ANGELO – quarzo citrino (pietra di torrente© ).

Il quarzo citrino è un tipo di quarzo raro da trovare in natura; in commercio se ne trovano molte di piccole dimensioni , ma in realtà è ametista trattata.

Il canto del quarzo giallo evoca fortuna e armonia, qualità nell’essere umano che insieme alla gentilezza sono , a mio modesto parere, quelle che richiedono più forza interiore e coraggio di qualsiasi altra.

Spesso l’arte è scesa all’inferno per rappresentare dolore, sogni infranti e disagio.Io scelgo di canalizzare la mia espressività verso una luminosità che, certo, nasce dalle ombre a fianco, che servono però ad esaltarla, non a inghiottirla.

Se le parole sono pietre, io le adopero per costruire.

2 risposte a “Storie di Pietra”

  1. Le pietre che usi
    non finiscono di stupirmi e incantarmi.
    I tuoi pensieri di luce mi hanno trasmesso tanta serenità. E non é certo poco in questo periodo. Grazie

  2. In uno dei miei libri di lettura delle elementari c’era una poesia che diceva:
    “Quando sulla terra nasce un bambino
    un angelo gli si mette vicino ….”
    Se potessi scegliere un angelo custode vorrei proprio che fosse così, dolce, luminoso e accogliente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.